IL SANTO DEL GIORNO

Martirologio Romano dei SantiLeggi >>


NEWS

Papa: Noi siamo fatti per cose grandi

"Alziamo lo sguardo al cielo e non inseguiamo cose di poco conto, perché siamo preziosi" dice il Pontefice per la festa di Maria Assunta. Il Pontefice benedice i rosari destinati alla Siria. (Costanza Miriano)

15-08-2019 17:41

Papa: Noi siamo fatti per cose grandi


Città del Vaticano, 15 agosto 2019- Guardiamo i verbi del Vangelo di oggi: l’anima di Maria magnifica ed esulta – ha detto Papa Francesco all’Angelus per la festa dell’Assunta. Si esulta quando accade una cosa così bella che non basta gioire nell’animo, ma lo si vuol fare con tutto il corpo. Chissà se a noi è capitato di esultare in Dio. Lo avremo fatto per un risultato, per una bella notizia… ma per Dio? Maria esulta perché Dio fa grandi cose. Lui solo è davvero grande. Quante volte invece viviamo inseguendo cose di poco conto: pregiudizi, rancori, rivalità, invidie, beni materiali superflui… Quante meschinità nella vita! Maria oggi invita ad alzare lo sguardo alle “grandi cose” che il Signore ha compiuto in lei. Maria, piccola e umile, è assunta in cielo, anima e corpo, raggiunge per prima con Cristo la gloria eterna, e lì ci aspetta, come una mamma aspetta che i figli tornino a casa. Noi siamo pellegrini sulla terra, la nostra casa è lassù, da lì ci invita a guardare in alto. Il cielo non è più chiuso perché sulla porta c’è una mamma che ci aspetta, ci soccorre e ci dice: “voi siete preziosi agli occhi di Dio, non siete fatti per le piccole cose del mondo”. Lasciamoci prendere per mano dalla Madonna: ogni volta che prendiamo in mano il rosario facciamo un passo in avanti verso la vita vera, verso la nostra vera casa.

Al termine della preghiera dell’Angelus il Papa ha espresso vicinanza ai paesi dell’Asia meridionale duramente colpiti dalle piogge monsoniche, ha salutato i pellegrini presenti, e infine ha benedetto seimila rosari destinati ai fratelli della Siria realizzati dalle suore carmelitane per conto di Aiuto alla Chiesa che soffre, che li porterà ai cristiani perseguitati.

IL SERVIZIO DEL TG1 di: Francesca Capovani



 

Rai.it

Siti Rai online: 847